BERLUSCONI AL COLLE

Andare in basso

BERLUSCONI AL COLLE

Messaggio  Anatas il Ven Ott 03, 2008 2:04 pm

Salve Gente!
L'argomento è di sicura attualità, visto che anche Uolter Potter ne parla e a quanto pare sembra preoccupato, anche perchè parla e aprla e dice solo stronzate (non è che sia una novità).
Cosa ne pensate se il nostro premier, Silvio Berlsuconi, ascenda al Colle? Cosa ne pensate se per 7 anni possa Egli divenir Presidente Della Repubblica Italiana?

Veltroni dice: "Oggi al Quirinale c'è Giorgio Napolitano, in precedenza ci sono stati Carlo Azeglio Ciampi, Oscar Luigi Scalfaro (si, col cazzo, n.d. Antonio "Anatas"), persone che hanno fatto il bene del Paese. È un luogo dove devono esserci figure che garantiscano la Costituzione (vedi ciò che anzidetto a Scalfaro, n.d. Antonio "Anatas"), conoscano le regole del gioco, rispettino le opinioni di tutti, accettino il dissenso. Tutto ciò che Berlusconi non è”.

Veltroni è deficiente per sul serio o ci fa?

Lascio a voi i commenti.
avatar
Anatas
Admin

Numero di messaggi : 431
Età : 37
Località : Gravina in Puglia
Data d'iscrizione : 29.08.08

Foglio di personaggio
Gioco di Ruolo: Casualità

http://www.theemptydream.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: BERLUSCONI AL COLLE

Messaggio  nix il Ven Ott 03, 2008 5:33 pm

Bè, per me Scalfaro è stato la figura +lurida della prima repubblica. Veltroni nella prossima legislatura non sarà + il capo dell'opposizione quindi di quello che pensa(pensa?) non me ne frega un *****
avatar
nix

Numero di messaggi : 142
Località : Rivalta di Torino
Data d'iscrizione : 31.08.08

Foglio di personaggio
Gioco di Ruolo:

Tornare in alto Andare in basso

Re: BERLUSCONI AL COLLE

Messaggio  FrancoP il Ven Ott 03, 2008 5:40 pm

...Ci fa, cifa...non penso proprio sia deficente...o no? Forse mi sbaglio....acci che dubbio!!...Poverino non sa più a che santo votarsi
avatar
FrancoP

Numero di messaggi : 25
Età : 60
Località : Verona
Data d'iscrizione : 01.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: BERLUSCONI AL COLLE

Messaggio  Gregor il Ven Ott 03, 2008 5:55 pm

Su Silvio Berlusconi al Colle, io stenderei un velo pietoso. No! L'ho già detto altre volte anche quand'eravamo ancora sull'altro Blog.
Conoscete benissimo il mio pensiero secondo il quale, tra i due mali, Berlusconi è senza dubbio il minore, per cui che ben venga.
Ho più volte ribadito che a mio avviso, nell'ambito dello schieramento CDL ci sono figure di elevatissimo spessore politico, preparati costituzionalisti che ben avrebbero meritato la poltrona di Premier se non fossero stati in posizione subalterna al Dott. Berlusconi.
Berlusconi non è un politico nel senso stretto del termine, è più un manager che sa perfettamente cosa va fatto e quando va fatto, sul come va fatto comincio ad esprimere qualche riserva. E' un manager e quindi attento ai risultati, filosofia premiante quando si è alla guida di un'impresa, ma l'Italia non è impresa sua, egli è piuttosto un servitore, eccelso se vogliamo ma pur sempre un servitore di questa nostra splendida e bistrattata patria.
Inutile dire che sono ben altre le figure che io vedo meritevoli di assurgere alla massima carica dello Stato e queste non sono certamente Prodi o Veltroni.
A proposito di Veltroni e più coincisamente per rispondere al quesito posto da Anatas, io ritengo che egli non sia più nel pieno possesso delle sue facoltà. Come si fa a mettere il poco illustre Novarese di Calabria nella schiera dei benefattori della Patria? Un plauso comunque se lo merita per non aver citato anche il celeberrimo quanto infausto Sen. Giovanni Leone. Che sia una dimenticanza?
Probabile.
Semper Ad Majora.

Gregor.

Gregor

Numero di messaggi : 1081
Età : 67
Località : Un angolo di Paradiso... Il Mio...
Data d'iscrizione : 31.08.08

Foglio di personaggio
Gioco di Ruolo:

Tornare in alto Andare in basso

Re: BERLUSCONI AL COLLE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum